14:33 25 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 80
Seguici su

Inizierà nel 2020 la costruzione del primo sottomarino destinato alla ricerca sismologica. Lo riferiscono oggi i media russi citando il capo progettista della “Rubin” Evgeniya Toporova.

Si tratta della modifica di un sottomarino nucleare al quale saranno installati diversi dispositivi tecnologici per la ricerca scientifica. La stazza dello "Scaner", si chiamerà così la nuova imbarcazione, non supererà le 14.000 tonnellate e avrà un'autonomia di 90 giorni di navigazione. Può ospitare al suo interno un equipaggio di quaranta persone.

Oltre alla ricerca sismologica, il nuovo sottomarino sarà equpaggiato di sistemi in grado di rilevare le riserve di idrocarburi e di altri minerali presenti sotto la superficie del mare. Inoltre, fornirà preziose informazioni alla Marina miliatare russa.

La durata del progetto si aggira intorno ai 20-30 anni.

Correlati:

Russia, Putin: Forze dell'ordine operato nella legalità durante le manifestazioni
La visita della Merkel in Russia è parte della campagna elettorale
Putin e Trump: prospettive di coordinamento di Russia e USA contro il terrorismo in Siria
Tags:
Ricerca scientifica, Sottomarino, Costruzione, sviluppo, Progetto, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook