02:50 20 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1224
Seguici su

Le forze armate ucraine preparano una provocazione contro le milizie della Repubblica Popolare di Donetsk, ha detto domenica ai giornalisti il vice capo del comando operativo della Repubblica di Donetsk, Eduard Basurin.

"Secondo le informazioni ufficiali dello stato maggiore dell'operazione "ATO", tra l'1 e il 2 maggio nella cosiddetta zona ATO è stato pianificato l'arrivo della commissione di stato maggiore generale dell'Ucraina con l'obiettivo di supervisionare i magazzini di armi e munizioni… Ma, secondo il nostro intelligence, il vero obiettivo della commissione è quello di preparare una provocazione, volta a screditare il nostro paese" ha detto lui.

Secondo lui, nel provocare le forze di sicurezza saranno coinvolti soldati ucraini travestiti da miliziani.

"Tutto è fatto per provocare dei combattimenti da mostrare ai giornalisti, specialmente per quelli stranieri provenienti in massa dalla città di Mariupol" ha aggiunto Lui.

Correlati:

Cremlino smentisce le segnalazioni di integrazione di DNR e LNR alla Federazione russa
L'Unione Europea ha rifiutato di riconoscere il passaporto della DNR e LNR
Donbass, la linea di contatto DNR-Ucraina è diventata confine di stato
Tags:
guerra, Provocazioni, Provocazione, Guerra, Repubblica Popolare di Donetsk, Eduard Basurin, Donetsk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook