Widgets Magazine
09:14 21 Luglio 2019
Protesta Anti-NATO dell'opposizione montenegrina

Montenegro, il Parlamento ratifica legge sull’adesione alla NATO

© AP Photo / Risto Bozovic
Mondo
URL abbreviato
5216

Il Parlamento ha ratificato la legge sull’adesione alla NATO. Lo riferisce la televisione di stato sottineando che la decisione è stata votata da 46 deputati su 81.

Il presidente Filip Vujanović e l'ex primo ministro Djukanovic erano presenti alla seduta parlamentare il cui esito è stato salutato dagli applausi dei parlamentari.

Prima della votazione, il capo del governo Dushko Markovich ha spiegato il motivo per cui il Montenegro aderirà alla NATO: l'appartenenza all'Alleanza darà alla nazione stabilità e sviluppo economico. Il suo punto di vista è stato condiviso da molti deputati.

La legge è stata sostenuta dai membri del Partito Democratico dei Socialisti e da una serie di partiti minori. La principale forza d'opposizione, il Fronte Democratico, non ha partecipato alla votazione preferendo invece organizzare una manifestazione di protesta. Secondo l'opposizione, l'adesione alla NATO non deve essere stabilita dal Parlamento ma per mezzo di un referendum.

Il ministero degli Esteri russo, commentando la votazione in Montenegro, ha dichiarato di essere contrario all'allargamento della NATO e si riserva il diritto di prendere decisioni per garantire la sicurezza nazionale.

Correlati:

Nato, Mosca: Adesione del Montenegro dannosa per la stabilità
Trump ratifica protocollo di adesione del Montenegro alla NATO
Washington Post: USA vogliono il Montenegro nella NATO per fermare "espansione dei russi"
Tags:
Ratifica, Adesione, Opposizione, Parlamento, Proteste, Legge, Adesione alla NATO, NATO, Montenegro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik