16:49 15 Ottobre 2018
Sistemi antimissili S-400

S-400 alla Turchia: contratto concluso, ma continua trattativa prezzo

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
21512

È stato concluso l’accordo tra Mosca e Ankara per la fornitura dei sistemi missilistici russi terra-aria russi S-400 alle forze armate turche e si sta negoziando il prezzo. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri turco Mevliut Cavusoglu.

"In generale ci siamo accordati con la Russia per la fornitura degli S-400. Sono in corso le trattative su produzione e prezzo. Avevamo intenzione di acquistare i sistemi antimissile NATO ma, purtroppo, l'affare non è andato a buon fine", ha detto Cavusoglu in un'intervista a Haberturk.

Ieri il protavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha annunciato che i presidenti Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan il 3 maggio a Sochi discuteranno della fornitura alla Turchia dei sistemi missilistici russi S-400.

Correlati:

Turchia: verrà restaurata la magione da caccia di Nicola II in provincia di Kars
Turchia: mancato rispetto degli obblighi di pace in Siria
Turchia, Aeronautica militare turca bombarda per errore i Peshmerga sul confine siriano
Tags:
trattativa, fornitura, s-400, contratto, prezzo, sistema missilistico, armamenti, accordo, Cremlino, Mevlüt Çavuşoğlu, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik