05:52 18 Ottobre 2018
Mondo

Alla Marina arriverà il Leopard, sottomarino nucleare dotato di missili

Mondo
URL abbreviato
1231

La flotta navale russa nel 2018 riceverà il sottomarino polivalente del progetto aggiornato 971М, equipaggiato con i più recenti missili da crociera Kalibr, riferisce il quotidiano Izvestia.

Il giornale cita il centro di riparazioni navali Svesdocka di Evghenj Gladyshev. "Il primo prototipo 971М del Leopard arriverà nel 2018. Per caratteristiche di combattimento, le navi saranno conformi ai requisiti della flotta per sottomarini nucleari polivalenti di quarta generazione" scrive il quotidiano.

Secondo il giornale, il Leopard sarà dotato dei più moderni missili da crociera Kalibr, a comando radio avanzato e dalla potente idroacustica.

"Per le sue caratteristiche gli Akul si avvicineranno ai più moderni sottomarini russi Jasen. I militari della marina del progetto 971М hanno già ricevuto il soprannome di superakuli" scrive il quotidiano.

Come ha riferito il quartier generale della marina, il contratto prevede l'ammodernamento delle navi A-328 Leopard, A 461 Volk, A-391 Bratsk e A-295 Samara. L'esecutore dei lavori è il centro di riparazioni Svesdocka.

Correlati:

Militari lettoni sostengono di aver avvistato nave e sottomarini russi vicino al confine
Londra trasferirà intera flotta di sottomarini con armi nucleari in Scozia
I sottomarini russi diventeranno silenziosi
Tags:
Sottomarini russi, armamenti, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik