21:32 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
127
Seguici su

L'amministrazione USA ha dato al Pentagono poteri di revisione del sistema di restrizione militare di contingenti in Iraq e in Siria.

Lo riferisce l'agenzia Reuters citando proprie fonti, secondo le quali il Pentagono ha confermato queste informazioni, ma sottolineando che non è ancora avvenuto alcun cambiamento. Confermano anche che la strategia americana nei due paesi mira a sostenere le forze locali nella lotta al terrorismo dell'IS.

Allo stesso tempo, come sottolinea l'agenzia, questa misura dà al Pentagono poteri più ampi nel processo decisionale e può portare ad un reale aumento del numero delle truppe americane in questi paesi.

Come deciso ufficialmente sotto la presidenza di Barack Obama, il contingente delle truppe americane in Iraq è di 5262 persone, in Siria di 503 persone. Ma, sottolinea l'agenzia, in realtà è il numero è superiore di un paio di migliaia. 

 

 

Correlati:

Alaska, Pentagono: i bombardieri russi hanno rispettato spazio aereo USA
Raid USA contro esercito siriano, Pentagono dichiara di aver avvertito la Russia
Capo del Pentagono accusa Damasco di detenere armi chimiche
Tags:
Eercitazioni truppe, Pentagono, Siria, Iraq, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook