00:53 20 Novembre 2019
Caccia USA, NATO

Con la Russia nel mirino, gli USA inviano caccia per esercitazioni in Estonia

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Mondo
URL abbreviato
17120
Seguici su

Gli USA hanno inviato due aerei F-35A in Estonia per addestramento. E' il primo posizionamento di aerei da caccia a reazione, invisibili ai radar, in Europa, riferisce l'aviazione americana, citata dal Wall Street Journal.

"Questo dispiegamento ha avuto luogo poco dopo l'arrivo in Estonia dei soldati francesi e britannici nel nuovo battaglione della NATO, posizionato in Europa Orientale e nei paesi Baltici come fattore deterrente contro una possibile aggressione russa" si legge nell'articolo.

Il posizionamento dei caccia permetterà l'inizio dell'addestramento nella regione europea e, contemporaneamente, assicurerà agli alleati e partner l'impegno americano per una pace duratura e stabile nella regione" si legge nel comunicato dell'aviazione americana presente nella regione Europea.

"L'addestramento dei caccia in Estonia è un alibi per occultare la possibilità di dimostrare la loro capacità di non essere rilevati dai radar al confine con la Russia" si legge nell'articolo.

"Siamo sicuri che la Russia osserverà i cieli molto attentamente" ha detto una fonte vicina al governo estone e alla NATO, secondo cui, l'arrivo dei caccia ha una fondamentale importanza, perché le unità militari presenti in Estonia sono relativamente esigue e i caccia sono dotati di tecnologia all'avanguardia.

Correlati:

Un caccia F-18 della portaerei Carl Vinson naufraga in mare
USA, effettuato primo test di una bomba termonucleare da un caccia F-16
Mezzo secolo dal volo del primo caccia MIG-23
Siria, l’Aeronautica belga sospende i voli dei suoi caccia per questioni di sicurezza
Tags:
Schieramento aerei da caccia, NATO, Estonia, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik