11:34 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
7112
Seguici su

Gli accordi di Minsk per risolvere il conflitto ucraino non prevedono disposizioni sull'immissione di forze di pace delle Nazioni Unite in Donbass.

Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghej Lavrov."Nel protocollo di Minsk non si parla di nessuna forza di pace" ha detto dopo i colloqui con il segretario generale dell'OSCE Lambert Zannier.

Come ha detto Lavrov, "il protocollo di Minsk supporta il ruolo speciale degli addetti al monitoraggio dell'OSCE".

In precedenza, il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko, nel corso di una conversazione telefonica con il segretario di Stato americano Rex Tillerson ha proposto di intensificare il collocamento della missione per il mantenimento della pace delle Nazioni Unite in Donbass. 

 

Correlati:

Incontro tra Mogherini e Lavrov: "UE vuole cooperare con la Russia su lotta a terrorismo"
Mogherini da Lavrov, nulla di fatto
Russia, Lavrov: relazioni internazionali peggiori rispetto alla Guerra Fredda
Tags:
Conflitto in Ucraina, dichiarazione, OSCE, Sergej Lavrov, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook