08:12 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1252
Seguici su

Sono state arrestate in Francia 6 attiviste del movimento Femen, protagoniste del blitz al seggio dove ha votato la candidata all'Eliseo del "Fronte Nazionale" Marine Le Pen, così come il fotografo che ha ripreso la loro azione di protesta.

Come segnalato dal portale France Info, le attiviste e il fotografo sono state arrestate con l'accusa di insubordinazione alle autorità.

Sulla pagina Twitter del movimento sono state pubblicate diverse foto del loro blitz.

​Si vedono le attiviste seminude con indosso maschere di gomma raffiguranti i leader di diversi Paesi, tra cui i presidenti di Stati Uniti, Russia e Siria. Inoltre alcune di loro portavano la maschera di Jean-Marie Le Pen, il padre di Marine, e dell'ex capo dell'UKIP britannico Nigel Farage.

 

Correlati:

Francia, le Femen tentano di aggredire Marine Le Pen durante un comizio
Azione di protesta delle Femen per la visita di Rouhani a Parigi
Nude sul palco, Femen picchiate al Salone Musulmano di Parigi
Tags:
Elezioni presidenziali Francia 2017, arresti, Proteste, Femen, Marine Le Pen, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook