01:50 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3100
Seguici su

John Kelly ha rifiutato di rispondere alla domanda sulla protezione degli USA dai missili della Corea del Nord.

In onda su Fox News, Kelly ha risposto: "ho informazioni, ma questa domanda è top secret".

"E' ovvio che sul pianeta ci sono paesi che hanno armi nucleari, e che potrebbero superare qualsiasi grado di protezione che siamo in grado di dispiegare. Uno dei paesi è la Russia. Ma se la Corea del Nord sarà in grado di inviare un razzo o meno, un razzo che può raggiungere gli Stati Uniti, con armi nucleari, se questo accadrà, sarà un grande rischio per il nostro paese" ha detto Kelly.

Alla domanda, quando il presidente Donald Trump risolverà la questione nordcoreana, Kelly ha risposto: "Penso che Trump risolverà il problema in termini reali prima che inizi il suo secondo mandato". Il mandato presidenziale di Trump scade nel mese di gennaio 2021.

Gli USA nel corso degli anni, hanno sviluppato un sistema di intercettazione dei missili balistici intercontinentali. Tecnologia in grado di fermare un massiccio attacco missilistico non la possiedono gli USA né altri paesi. 

La Corea del Nord negli ultimi anni sta sviluppando un missile balistico intercontinentale, e ha anche condotto una serie di test nucleari, violando le risoluzioni dell'ONU.

Correlati:

Pyongyang ha accusato Washington di voler "distruggere" la Corea del Nord
Ministro esteri Australia risponde a minaccia di attacco nucleare della Corea del Nord
Media: Corea del nord pronta ad affondare portaerei USA come dimostrazione di potenza
Tags:
forze di sicurezza, Corea del Nord, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook