15:59 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    Margarita Simonyan, caporedattore di Rossiya Segodnya

    Rossia Segodnja rinuncia ad acquistare video della Reuters

    © Sputnik.
    Mondo
    URL abbreviato
    2317141

    Rossia Segodnja non stipulerà un contratto con la Reuters dopo che l'agenzia britannica ha diffuso la notizia di "ingerenza della Russia nelle elezioni americane" accusando l'agenzia Sputnik.

    Il contratto per l'acquisto di materiale video è stato concordato in precedenza e doveva entrare in vigore dal 1 maggio, ma ora non verrà firmato. Reuters ha pubblicato materiale "esclusivo" in cui afferma che l'istituto russo di studi strategici ha delineato una strategia di intervento nelle elezioni americane. Uno dei presunti documenti preparati dall'istituto proponeva la diffusione di un'immagine positiva del candidato del Cremlino, un altro la diffusione di informazioni sulle violazioni alle elezioni. Lavorare sull'immagine del candidato giusto era presumibilmente compito di RT, Sputnik e altri media.

    È interessante notare che come fonte di questa "esclusiva" la Reuters citi "tre, quattro ex funzionari americani" senza fornire alcun nome. In risposta alla pubblicazione la redattrice capo di Sputnik e del canale televisivo RT Margherita Simonyan ha dichiarato: "il giornalismo occidentale ha toccato un altro fondo. Reuters scrive che sette persone giurano di aver visto con i loro occhi il rapporto segreto russo. Date alla Reuters un Oscar per la migliore sceneggiatura, lo meritano".

    L'informazione diffusa dalla Reuters è stata commentata dal portavoce del presidente Vladimir Putin, Dmitry Peskov, che ha detto di non essere a conoscenza di questo eventuale rapporto segreto, e ha aggiunto, "sette fonti anonime non sono reali".

    Correlati:

    USA, il capo della CIA si scaglia contro Wikileaks e RT
    Margarita Simonyan commenta appello per revocare la licenza di RT negli USA
    Gli analisti USA hanno proposto alle autorità di concentrarsi per discreditare RT
    Tags:
    Elezioni, Agenzia Reuters, RT, Margarita Simonyan, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik