12:41 28 Giugno 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 20°C
    La situazione in Siria dopo l'attacco USA

    CNN: Siria trasferisce aerei vicini base russa

    © Sputnik. Michail Voskresensky
    Mondo
    URL abbreviato
    91863300

    Le autorità siriane hanno ridisclocato i propri aerei militari più vicino alla base militare russa di “Khmeimim” per proteggerli dagli attacchi della coalizione. Lo comunica la CNN citando fonti miltari USA.

    L'emittente segnala che Damasco ha ridislocato "la maggior parte dei suoi aerei da guerra" nella regione della base russa, senza indicare però la quantità.

    "Il presidente siriano Bashar al-Assad in questa maniera cerca protezione dal Cremlino" comunica la CNN.

    Secondo le informazioni dei giornalisti le autorità siriane ritengono che la coalizione e gli USA non avrebbero il coraggio di colpire nelle vicinanze di "Khmeimim".

    Nella notte del 7 aprile la marina militare USA ha effettuato un attacco missilsitico con 59 missili Tomhawk sull'aeroporto militare siriano Shayrat vicino la città di Homs. Secondo diverse fonti sono rimasti uccise fino a 10 persone, tra i quali ci sono civili.

    Il presidente USA Donald Trump ha definito l'attacco una "risposta provocatoria" all'attacco chimico a Idlib, del quale gli americani incolpano Damasco. Mosca ha condannato le azioni di Washington, definendole un atto di aggressione contro uno stato sovrano.

     

    Correlati:

    Siria, Johnson: Assad “quasi certamente” dietro attacco chimico a Idlib
    Siria, Medvedev: Idlib? Provocazione ben pianificata che ha avvantaggiato anche gli Usa
    Siria, elicotteri della coalizione USA paracadutano soldati ad est di Deir ez-Zor
    Siria, Mosca non conferma bombardamento deposito chimico di ISIS da parte di coalizione
    Tags:
    guerra, aerei da guerra, Aeroporto, Guerra, Schieramento aerei da caccia, Guerra in Siria, Aviazione, Bashar al-Assad, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik