20:45 02 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
281
Seguici su

Ci sono quattro paesi, tra i quali la Russia, che vorrebbero poter utilizzare un cosmodromo brasiliano comunica l’Agenzia spaziale brasiliana.

Secondo la dichiarazione del Ministro della difesa brasiliano, Raul Jungmannm, l'interesse nel cosmodromo è stato espresso da Russia, Francia, USA e Israele.

Il centro di lanci spaziali "Alcantara" si trova nel nord del Brasile, vicino l'equatore, e tenedo conto del movimento di rotazione della Terra è la posizione geografica più vantaggiosa per il lancio spaziale delle merci su alcuni tipi di orbite in confronto ad altri cosmodromi più vicini ai poli.

Il commento esclusivo per Sputnik Brasil del presidente dell'agenzia spaziale Brasiliana José Raimundo Braga Coelho:

"La nostra rampa di lancio si trova in un punto molto vantaggioso, a soli due gradi a sud dell'equatore. È, forse, il miglior punto del mondod al quale si potrebbero effeuttuare dei lanci In orbita geostazionaria. Naturalmente, tutti i paesi che hanno un programma spaziale, in un certo senso guardano con invidia la nostra rampa di lancio. Bisogna pensarci bene a tutto questo. Io credo che ancora non siamo arrivati a delle vere e proprie proposte commerciali, ma c'è già la volontà di una serie di paesi a condurre questi negoziati con il Brasile. Queste iniziative sono giustificate in virtù del fatto che ci porterà investimenti e questi fondi potranno essere utilizzate per lo sviluppo di un programma spaziale brasiliano".

 

Correlati:

Brasile, il principale cosmodromo del paese potrebbe essere ceduto agli USA
Brasile, Fmi: economia tornerà a crescita positiva nel 2017
Brasile, politico brasiliano pessimista sul futuro dopo Rousseff
Satelliti rilevano attività nel cosmodromo nordcoreano di Sohae
Roscosmos presenterà al governo entro fine anno il programma di sviluppo del cosmodromo
Tags:
Spazio, cosmodromo, Satellite, Esplorazione dello spazio, Lancio, Brasile
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook