23:22 16 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 7°C
    Valentina Matvienko

    Matvienko: contro Russia e Cina c’è una guerra d’informazione

    © Foto: The Council of the Federation of the Federal Assembly of the Russian Federation
    Mondo
    URL abbreviato
    3263

    Contro la Russia e la Cina viene sistematicamente condotta una guerra d’informazione con la distorsione di tutto ciò che accade nei nostri paesi, ha detto la deputata Valentina Matvienko mercoledì alla riunione interparlamentare della commissione russo-cinese.

    "Entrambi i nostri stati sono sistematicamente oggetto di attacchi, di calunnie, di speculazioni, di distorsione di tutto ciò che sta accadendo in Cina e in Russia", ha detto la deputata.

    Ha sottolineato che la Russia sta affrontando una tale guerra di informazione, poiché conduce una politica estera indipendente e mira a costruire un ordine mondiale multipolare.

    "Ci opponiamo alle gravi violazioni del diritto internazionale e dello statuto delle Nazioni Unite. Ci opponiamo contro le risoluzioni dei conflitti con l'uso della forza, e siamo a favore di soluzioni diplomatiche e politiche", ha affermato Matvienko.

    Ha sottolineato che si tratta di un potente guerra di informazione per distorcere la posizione della Russia, presentandola in una maniera diversa. Il senatore ha sottolineato che in varie sedi internazionali la Russia ha espresso la propria posizione ai partner, e che la verità ancora non si può nascondere.

    "Cercano anche di distorcere la storia della Seconda Guerra Mondiale, in cui i nostri popoli hanno lottato con la Germania nazista e il militarismo giapponese", ha aggiunto la deputata.

    Lei è sicura che la Russia e la Cina dovrebbero applicare delle barriere di difesa a questa guerra, e unire le forze per contrastare questi attacchi sviluppando dei progetti mediatici.

    Correlati:

    "Europei vogliono essere difesi da USA e NATO perchè ostaggi della guerra d'informazione"
    Zakharova sicura, Russia affronta fase estrema della guerra d'informazione dell'Occidente
    “Non fanno paura le notizie fake, ma chi ha il potere di manipolare l'informazione”
    Trump attacca mezzi d'informazione: “gonfiate Russiagate e silenzio su scandalo Obama”
    Gli USA aumentano le spese per la guerra d'informazione contro la Russia
    Tags:
    guerra, Guerra informatica, guerra d'informazione, Consiglio della Federazione della Russia, Parlamento, Valentina Matvienko, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik