21:27 19 Agosto 2018
Facebook logo

Facebook si rifiuta di bloccare pagine fake delle ambasciate russe

© REUTERS / Dado Ruvic
Mondo
URL abbreviato
1246

Su Facebook sono apparsi dei falsi account dell’ambasciata Russa in Repubblica Ceca e in Slovacchia, ma l'amministrazione del social network ha rifiutato di bloccarle, ha riferito il portavoce del Ministero degli esteri, Maria Zakharova.

In queste pagine sono volontariamente pubblicati materiali provocatori, che sono ingannevoli, e il loro livello professionale, secondo Zakharova, "è molto alto".

"Invece di dopo le richieste di bloccare le pagine false, l'amministrazione e i moderatori hanno fatto tutto il contrario. Il social network Facebook ha bloccato la pagina ufficiale dell'ambasciata di Russia in Slovacchia, mantenendo un finto account creato da sconosciuti criminali informatici", ha detto il portavoce del Ministero degli esteri.

Poiché in Russia non c'è nessuna rappresentanza di Facebook, il Ministero degli esteri ha inviato tutto il materiale a Roskomnadzor, il Servizio federale per la supervisione delle comunicazioni, Information Technology, e Mass media.

La Zakharova ha aggiunto che lei stessa aveva avuto problemi con Facebook, già da diversi anni non è in grado di verificare il proprio account.

Correlati:

Da Facebook alla Apple, corporation americane contro Trump per giro di vite su migranti
Blocco della pagina di RT, Facebook smentisce motivazioni politiche
Facebook sblocca la pagina di RT
Facebook chiude la porta in faccia a RT
Tags:
Informatica, falso account, notizie false, guerra d'informazione, Facebook, Maria Zakharova, Slovacchia, Repubblica Ceca, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik