Widgets Magazine
14:01 16 Settembre 2019
Impianto petrolifero siriano

Siria, elicotteri della coalizione USA paracadutano soldati ad est di Deir ez-Zor

© AP Photo / Kevin Frayer
Mondo
URL abbreviato
15132
Seguici su

I combattenti delle "Forze Democratiche della Siria" hanno condotto un'operazione nella provincia siriana di Deir ez-Zor, accompagnata dall'arrivo di soldati paracadutati dagli elicotteri della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti.

Secondo il canale Sky News Arabia, sono state attaccate le linee di rifornimento dei terroristi dello "Stato Islamico" nel deserto siriano, vicino la città di Mayadin.

In questa zona si trovano anche i giacimenti petroliferi di Al-Tanak e El Jafr occupati dagli islamisti.

Secondo Sky News Arabia, dagli elicotteri americani sono state paracadutate diverse decine di soldati che hanno lasciato la zona dopo aver completato la missione. Non sono stati rivelati i dettagli dell'operazione.

Il canale tv ha riferito che l'ISIS ha immediatamente inviato rinforzi verso Mayadin ed ha rafforzato le difese dei posti di blocco attorno ai suddetti impianti petroliferi.

Correlati:

Boris Johnson propone alla Russia di unirsi alla coalizione occidentale in Siria
A Mosca si commenta con ironia l'appello di Boris Johnson
Siria si rivolge all'ONU dopo il sanguinoso attentato di sabato ad Aleppo
Ex diplomatico: gli USA non hanno le risorse per un’operazione militare in Siria
Siria, coalizione internazionale bombarda per errore i suoi alleati
Tags:
ISIS, Terrorismo, Petrolio, Occidente, Opposizione siriana, crisi in Siria, Coalizione USA anti ISIS, Esercito siriano libero, Deir ez-Zor, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik