18:58 23 Luglio 2018
Portavoce del Cremlino Dmitry Peskov

Peskov: Russia dispone di informazioni su attacco chimico a Idlib e vuole una indagine

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
11572

La Russia dispone delle informazioni dal fronte militare in Siria riguardo gli attacchi con armi chimiche; Mosca annuncia la necessità di una indagine dettagliata e non influenzata dai propri punti di vista ha dichiarato il portavoce del presidente Dmitry Peskov.

"Abbiamo le informazioni raccolte dai nostri militari. Hanno delle infrastrutture molto più sviluppate e una presenza più capillare in Siria rispetto agli altri paesi. Adesso loro hanno determinato il proprio punto di vista. Non costringeremo nessuno a crederci sulla parola. Diciamo solo che sarebbe comunque necessario condurre delle indagini dettagliate", ha detto Peskov.

Correlati:

Russia, ministero Difesa commenta presunte prove USA su attacco chimico in Siria
Siria, Ryabkov: Russia e Usa differiscono su attacco chimico
Siria, Mosca non conferma bombardamento deposito chimico di ISIS da parte di coalizione
Intervista di Assad a France-Presse: “la Siria non ha più armi chimiche”
Tags:
guerra, Armi chimiche, Armi chimiche, Indagine sulle armi chimiche in Siria, Uso armi chimiche in Siria, Esercito russo, Dmitry Peskov, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik