04:41 16 Luglio 2018
Pyongyang

Nord Corea, ambasciatore russo: la Russia non seminerà il caos sociale ed economico

© AP Photo / Wong Maye-E
Mondo
URL abbreviato
11303

L’accanimento sanzionatorio internazionale contro la Corea del Nord è senza precedenti, ma Russia e Cina non contribuiranno a seminare il caos sociale ed economico nel paese. Lo ha dichiarato l'ambasciatore russo a Pyongyang Alexandr Matsegora.

"Dobbiamo risolvere il problema principale legato ai programmi nucleare e missilistico, ma non possiamo incendiare la situazione economica o causare scompiglio sociale ed economico. Noi e la Cina non ci siamo prefissati questo compito. Gli americani a livello ufficioso e talvolta anche ufficialmente sostengono che all'ordine del giorno c'è il rovesciamento del regime di Kim Jong-un. Cioè pensano che la questione nucleare possa risolversi cambiando il sistema politico del paese. Se hanno questa intenzione noi non siamo d'accodo con loro", ha detto l'ambasciatore.

Allo stesso tempo, egli ha osservato che la Federazione Russa "scrupolosamente e senza alcuna eccezione" soddisfa tutte le sanzioni imposte dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite contro Pyongyang, ma le ritiene del tutto illegittime.

Correlati:

Corea del Nord, Nbc: attacco Usa se Pyongyang completa test atomico
Reuters rivela il piano di Trump per contenere la Corea del Nord
Nord Corea, ministero Esteri: pronti a reagire a qualsiasi azione militare USA
Tags:
Situazione della penisola coreana, caos, Sanzioni, Ambasciatore, Kim Jong-un, Corea del Nord, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik