11:08 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Palmira, Siria

    Siria, proposta creazione coalizione internazionale per sminamento siti UNESCO

    © AFP 2017/ Joseph Eid
    Mondo
    URL abbreviato
    137890

    I paesi garanti della tregua in Siria il 18 e 19 aprile a Teheran discuteranno la creazione di una coalizione internazionale per lo sminamento dei siti patrimonio dell’UNESCO. Lo riferisce RIA Novosti.

    "Il documento era stato presentato ai paesi garanti e ai rappresentanti dell'ONU nel corso dei negoziati di Astana del 14 e 15 marzo. I rappresentanti di Damasco, Turchia e Iran hanno già avanzato le loro proposte per il documento che saranno discusse all'incontro di Teheran", ha dichiarato la fonte dell'agenzia.

    La fonte ha spiegato che il documento è finalizzato soprattutto per l'assistenza allo sminamento della Russia a Palmira. Tuttavia le sue disposizioni avranno effetto anche per altri siti patrimonio dell'UNESCO in Siria. La lista dei membri di questa coalizione internazionale non è stato specificato nel testo.

    "Dopo l'accordo di Teheran… il documento sarà adottato ai negoziati di Astana del 3 e 4 maggio", ha aggiunto la fonte.

    Correlati:

    Unesco: 60% parte antica di Aleppo risulta danneggiata. Il 30% completamente distrutta
    Russia: Arrivati a Palmira circa 200 sminatori e 32 pezzi di equipaggiamento
    Arriveranno presto a Palmira gli sminatori dell'esercito russo
    Tags:
    fondazione, documento, Patrimonio, Coalizione internazionale, Difesa del patrimonio artistico e culturale, Coalizione, Situazione in Siria, Unesco, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik