04:16 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Poliziotto a San Pietroburgo

    Sicurezza e lotta contro il terrorismo, tre russi su quattro hanno fiducia nel governo

    © AFP 2017/ Ruslan Shamukov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 15670

    Tre russi su quattro (75%) ritengono che le autorità siano in grado di proteggere la gente da nuovi attacchi dopo l'attentato di San Pietroburgo, emerge dai risultati di un sondaggio.

    "Secondo il sondaggio, "tre quarti dei cittadini (75%) credono che le autorità potranno difendere la cittadinanza da da ulteriori attacchi," — emerge dai risultati del sondaggio.

    Allo stesso tempo il 26% degli intervistati ritiene che il Paese ha bisogno di rafforzare le misure di sicurezza, il 15% giudica necessaria la vigilanza dei cittadini.

    Secondo i sociologi, il livello di fiducia dei cittadini sulla capacità delle autorità di garantire la sicurezza è passato dai 38 punti dell'anno scorso ai 52 punti di quest'anno (su una scala di valori da —100 a +100).

    Il 3 aprile a San Pietroburgo si è verificata un'esplosione nella metropolitana. 14 persone sono rimaste uccise nell'attentato terroristico. Il Comitato Investigativo ha aperto un fascicolo per "atto terroristico", tuttavia gli investigatori terranno conto di tutte le piste durante le indagini.

    Correlati:

    Attentato a San Pietroburgo, FSB: gli arrestati sono membri di cellula terroristica
    Attentato terroristico di San Pietroburgo, arrestato il quarto sospettato
    A San Pietroburgo blitz delle forze speciali: arrestati 3 guerriglieri del Caucaso
    Nel Caucaso eliminato da forze speciali russe leader gruppo armato fedele all'ISIS
    Tags:
    Sondaggio, Società, Attentato, Cremlino, governo, VTsIOM, San Pietroburgo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik