17:30 19 Settembre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 13°C
    Presidente della Cina Xi Jinping

    Telefonata Xi Jinping - Trump: questioni Siria e Corea

    © REUTERS/ Gary Cameron
    Mondo
    URL abbreviato
    31415243

    Il leader cinese telefona al presidente americano: Inaccettabile uso armi chimiche. La Cina supporta una soluzione pacifica della questione della Corea.

    La Cina rimane impegnata per la soluzione politica della crisi siriana: lo ha detto leader cinese Xi Jinping in una conversazione telefonica con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

    "La Cina — ha detto secondo quanto riportato da CCTV — considera inaccettabile qualsiasi uso di armi chimiche in Siria. È necessario perseguire una risoluzione della crisi siriana con mezzi politici".

    Xi ha anche espresso la speranza che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sia in grado di mantenere l'unità sulla questione siriana.

    Inoltre, la Cina chiede la denuclearizzazione della penisola coreana attraverso i canali diplomatici ed è pronta a mantenere un dialogo sul tema con gli Stati Uniti: lo ha detto il leader cinese al leader americano.

    "La Cina — ha detto Xi — sostiene l'obiettivo di raggiungere la denuclearizzazione della penisola coreana, mantiene saldamente l'idea di garantire la pace e la stabilità nella penisola, supporta una soluzione pacifica della questione, intende mantenere un dialogo ed i contatti con gli Stati Uniti su questo tema".

    Correlati:

    FT: la Cina farà concessioni per evitare una guerra commerciale con gli USA
    USA, Hyten: necessario possedere canale di comunicazione con Russia e Cina
    La Cina risponde agli USA dopo la pubblicazione del rapporto sui diritti umani
    I missili USA “Thaad” come il “pomo della discordia” nei rapporti tra Cina e Corea del Sud
    Tags:
    Crisi in Siria, Armi chimiche, Attacco, raid, Donald Trump, Xi Jinping, Penisola coreana, Corea del Nord, Corea del Sud, Siria, Cina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik