23:40 26 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
94292
Seguici su

La Russia dovrà fare una scelta: per delle buone relazioni con gli Stati Uniti e i loro alleati, deve togliere il suo sostegno all’Iran, agli “Hezbollah” e al presidente siriano Bashar al-Assad. Lo comunica il segretario di stato USA Rex Tillerson.

"Noi vogliamo ridurre le sofferenze del popolo siriano. La Russia potrebbe essere parte di questo futuro e ricoprire un ruolo importante in esso. Oppure potrebbe continuare a sostenere questo gruppo, il quale secondo noi, non corrisponde ai suoi interessi in una prospettiva a lungo termine", riporta l'Associated Press le parole del politico USA.

Tillerson farà una visita in Russia l'11 e il 12 aprile. Il Ministero degli esteri russo in precedenza ha espresso la speranza per dei negoziati produttivi con il nuovo segretario di stato USA.

Correlati:

Peskov: Incontro con Tillerson non è in agenda del presidente Putin
Assad per il G7 o sanzioni: l'aut aut di Tillerson a Putin in Russia secondo il Telegraph
Confermato incontro tra Tillerson e Lavrov
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, relazioni diplomatiche, Negoziati, Incontro, Guerra in Siria, Incontro a Mosca, Associated Press, Ministero degli Esteri, Rex Tillerson, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook