18:42 18 Ottobre 2017
Roma+ 20°C
Mosca+ 12°C
    Vigneto in Crimea

    Vinitaly 2017, la polizia sequestra tutti i vini prodotti in Crimea

    © Sputnik. Sergey Malgavko
    Mondo
    URL abbreviato
    93697312136

    La polizia di Verona ha sequestrato il lotto di vini crimeani in catalogo all’esposizione internazionale Vinitaly 2017. Lo ha reso noto il governatore della Crimea Sergej Aksenov.

    "È un oltraggio. Diversi imprenditori crimeani avevano portato la loro produzione, ma la polizia italiana ieri non si sa per quali motivi ha sequestrato tutta la produzione all'esposizione", ha detto Aksenov.

    Il governatore ha spiegato che erano noto già da tempo che gli imprenditori crimeani avrebbero partecipato al Vinitaly 2017 come parte della delegazione russa. Per Aksenov si tratta di una mossa politica e ha affermato di fornire sostegno agli imprenditori crimeani coinvolti nella vicenda.

    Correlati:

    Crimea vuole rafforzare la cooperazione con alcuni paesi, tra cui l'Italia
    Crimea e Italia: comincia una produzione condivisa di vino
    Media: Ucraina richiede sanzioni contro l’Italia a causa delle visite in Crimea
    Tags:
    Esposizione, vino, Sequestro, Crimea, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik