23:07 12 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 181
Seguici su

La verifica invernale conclusiva per parte della flotta del Caspio è iniziata sotto la guida del comandante contrammiraglio Sergei Pinchuk, ha detto il capo del servizio stampa del distretto militare sud, detto JUVO, il colonnello Vadim Astrafev.

Alle attività di formazione partecipano guarnigioni dislocate ad Astrakhan e Makhachkala."Nell'ambito delle esercitazioni militari, la flotta  ha ricevuto l'ordine di trovarsi al più alto grado di prontezza per il combattimento. In particolare questo ordine è stato ricevuto dal battaglione di fanteria di marina in Daghestan" ha spiegato il colonnello.

Inoltre, l'attività ha riguardato l'interazione, scambio di informazioni tra i gruppi e punti di controllo, l'azione congiunta delle unità organizzative del personale durante il combattimento. "Oltre a questo, nell'ambito di un controllo delle commissioni, è stata analizzata la gestione delle flotte, il loro stato di connessione, a partire dalle mansioni del personale, i documenti necessari per la guida, la condizione della base logistica, di armi, veicoli ed equipaggiamenti militari. I comandanti delle unità militari riferiranno dell'esecuzione dei piani di addestramento al combattimento per il periodo invernale di apprendimento e dei nuovi compiti" ha detto il colonnello.

Secondo il servizio stampa del distretto JUVO, oltre alle zone costiere e di collegamento, verranno vagliati gli equipaggi delle navi Tatarstan e Daghestan, piccoli missili e l'artiglieria delle navi Grad Sviyazhsk, Uglich, Veliky Ustyug, Volgodonsk e Makhachkala. Gli equipaggi compiranno test del personale e di artiglieria la prossima estate. 

Correlati:

Russia e Iran verso la cooperazione nel mar Caspio
Testati i missili Calibr nel Mar Caspio - VIDEO
Russia, navi della Flotta del Caspio salpate in mare per esercitazioni su larga scala
Tags:
Esercitazioni, Esercitazioni, esercitazioni, Flotta del Mar Caspio, Mar Caspio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook