11:01 15 Novembre 2019
F-16

Siria, l’Aeronautica belga sospende i voli dei suoi caccia per questioni di sicurezza

© AFP 2019 / SAM YEH
Mondo
URL abbreviato
13340
Seguici su

L’Aeronautica militare belga ha sospeso I voli in Siria dei suoi caccia F 16, coinvolti nelle operazioni della coalizione a guida americana, dopo la sospensione da parte della Russia del protocollo sulla prevenzione degli incidenti e la garanzia della sicurezza aerea. Lo riporta oggi il network radiofonico Premiere.

Il portavoce del ministero della Difesa belga non ha confermato che lo stop ai voli è legato alla sospensione del protocollo sulla sicurezza dei voli, ma si è limitato a dire che i voli "sono sospesi fino a nuovi ordini". Sul periodo di sospensione dei voli il ministero non si è espresso.

Dopo il bombardamento americano sulla base siriana di Shayrat, da dove si pensa sia stato lanciato l'attacco chimico che nei giorni scorsi ha fatto strage di civili in Siria, il ministero degli Esteri russo, in segno di protesta, ha sospeso il memorandum sulla sicurezza dei voli e la prevenzione degli incidenti aerei nel corso delle operazioni contro il sedicente stato islamico.

Correlati:

Russia sospende memorandum di cooperazione sulla Siria con gli USA
Duma spiega cosa significa sospensione memorandum Russia-USA sulla Siria
Lavrov: “raid USA utile solo a chi vuole cambio di potere in Siria e sabotare la pace”
Tags:
sospensione, Memorandum, voli, F-16, caccia, Sicurezza, Situazione in Siria, Belgio, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik