01:39 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
17457
Seguici su

I militari ucraini continuano ad avanzare sulla linea di demarcazione. Lo riferisce il vicecomandante della milizia della repubblica separatista di Donetsk Eduard Basurin.

Basurin ha dichiarato che nei pressi di Mariupol è arrivato un battaglione islamico composto da oltre 500 militanti.

"Gli obiettivi del battaglione è impadronirsi dei depositi dell'artiglieria e prendere il controllo del porto di Mariupol, centro nevralgico del commercio illegale di armi, comprese quelle chimiche, con i paesi del Medio Oriente", ha detto Basurin.

Correlati:

Ministro ucraino esorta forze di sicurezza ad essere pronte per riprendere il Donbass
Tribunale di Kiev condanna al carcere ex paramilitari dell'operazione ATO nel Donbass
Poroshenko sospetta il riconoscimento russo delle repubbliche popolari nel Donbass
Tags:
Operazioni militari, dichiarazioni, Situazione nel Donbass, Eduard Basurin, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook