06:04 20 Giugno 2018
Re Abdullah II di Giordania e Donald Trump

Attacco USA in Siria, la Giordania si schiera dalla parte di Washington

© AP Photo / Andrew Harnik
Mondo
URL abbreviato
20225

La Giordania considera l’attacco sferrato dagli Stati Uniti contro la base militare siriana di Shayrat “una reazione adeguata e necessaria”. Lo ha dichiarato il portavoce ufficiale del Consigio dei ministri Muhammed al-Momeni.

"Questa azione disumana (l'attacco chimico contro i civili in Siria, ndr) ha scatenato una larga risposta internazionale, tra cui il bombardamento degli Stati Uniti della base militare siriana da dove era partito l'attacco chimico. La Giordania ritiene la decisione degli Stati Uniti una risposta opportuna e necessaria al continuo uso di armi di distruzione di massa contro i civili e ai crimini contro l'umanità", ha detto al-Momeni.

Correlati:

Siria, Merkel-Hollande: Assad è il solo responsabile di quanto sta accadendo
Russia sospende memorandum di cooperazione sulla Siria con gli USA
Siria, attacco Usa, Israele e Turchia sostengono decisione Trump
Tags:
Bombardamento, sostegno, Armi chimiche, Base militare, Situazione in Siria, Giordania, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik