06:56 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    Esclusive foto della base siriana di Shayrat colpita dai missili americani Tomahawk

    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Mondo
    URL abbreviato
    46634

    Per la prima volta dall'inizio della guerra civile siriana, gli Stati Uniti hanno bombardato massicciamente un obiettivo militare delle forze armate governative: la base aerea di Shayrat. Sputnik pubblica le immagini esclusive della base attaccata.

    Le forze armate statunitensi hanno lanciato 59 missili da crociera dai cacciatorpedinieri "Ross" e "Porter" nel Mar Mediterraneo.

    Secondo il governatore della provincia di Homs Talal al-Barazi, 7 persone sono rimaste uccise nel raid americano. Cinque delle vittime erano militari, due erano civili, abitanti di un villaggio in prossimità della base aerea. Secondo una fonte di RIA Novosti nell'esercito siriano, sono rimasti uccisi 10 soldati.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Allaedin
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    L'ordine per attaccare la base militare siriana è stato dato dal presidente Donald Trump. Ha motivato la sua decisione sostenendo che da questa base erano decollati gli aerei che avevano bombardato con le armi chimiche un centro della provincia di Idlib controllato dai ribelli islamisti.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    Così Trump ha avuto il coraggio di superare il limite in cui si era fermato il suo predecessore Barack Obama, anche se fino a poco tempo fa l'attuale presidente degli Stati Uniti esprimeva parole di stima per Assad e aveva criticato la linea della precedente amministrazione contro Damasco.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    Il ministro degli Esteri siriano aveva escluso la possibilità di utilizzare le armi chimiche da parte delle forze governative già nel gennaio dello scorso anno, quando l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC, acronimo in inglese OPCW) aveva preso atto della distruzione dell'arsenale chimico di Damasco. Per il disarmo chimico della Siria l'OPAC aveva ottenuto il premio Nobel per la Pace nel 2013.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    Il ministero degli Esteri russo ha definito la decisione degli Stati Uniti "sconsiderata" che esaspera i problemi esistenti.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    "Senza preoccuparsi di nulla e senza analizzare la situazione, gli Stati Uniti hanno scelto una dimostrazione di forza contro l'esercito di un Paese che si batte contro il terrorismo internazionale," — si legge nel comunicato del ministero degli Esteri russo.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    Il presidente russo Vladimir Putin giudica l'attacco odierno degli Stati Uniti contro la Siria come un'aggressione contro uno Stato sovrano in violazione del diritto internazionale e sotto falsi pretesti, ha sottolineato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Allaedin
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    In risposta all'aggressione di Washington, Mosca ha sospeso il memorandum Russia-USA per la prevenzione degli incidenti e la sicurezza dei voli militari in Siria.

    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani
    © Sputnik. Mikhail Allaedin
    Base siriana di Shayrat colpita dai missili americani

    La Russia ha intenzione di convocare una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per "discutere la situazione in atto e le conseguenze dopo questa azione di aggressione".

    Correlati:

    Capo diplomazia USA accusa Mosca di non aver rispettato impegni su armi chimiche Damasco
    Attacco chimico, Russia aspetta le prove degli Stati Uniti sulla colpevolezza di Assad
    Duma spiega cosa significa sospensione memorandum Russia-USA sulla Siria
    "Raid USA coinciso con offensiva dell'ISIS contro esercito siriano"
    Cremlino: dopo raid USA cresciuti rischi di scontro tra forze russe e americane in Siria
    Lavrov: “raid USA utile solo a chi vuole cambio di potere in Siria e sabotare la pace”
    Tags:
    foto, missili da crociera, crisi in Siria, Esercito della Siria, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik