Widgets Magazine
11:16 24 Settembre 2019
Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina

Ucraina, Klimkin accusa la Russia di tentare di sabotare le relazioni con i paesi vicini

© REUTERS / Yves Herman
Mondo
URL abbreviato
7212
Seguici su

Il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin ha accusato la Russia di cercare di guastare le relazioni tra Ucraina e Ungheria, dopo il fallimento del sabotaggio delle relazioni con la Polonia.

Alcuni ignoti in precedenza hanno vandalizzato una bandiera ungherese nell'Ucraina occidentale.

"Sembra che la Russia dopo il fallito tentativo di guastare le relazioni tra Ucraina e Polonia abbia optato per i nostri rapporti amichevoli con l'Ungheria. Noi ci opponiamo a queste provocazioni", ha scritto Klimkin in Twitter.

Il 30 marzo degli ignoti hanno lanciato alcune granate contro il consolato della Polonia nella città ucraina di Lutsk. L'ambasciatore dell'Ucraina a Varsavia si è detto certo del coinvolgimento della Russia nell'attacco, in quanto interessata a far perdere il sostegno della Polonia a Kiev in Occidente.

Correlati:

Granate contro Consolato polacco in Ucraina, convocato ambasciatore di Kiev a Varsavia
In Ucraina oggi restano chiusi i Consolati polacchi dopo l'attacco a Lutsk
Ucraina, riaprono i consolati della Polonia dopo l’attentato di marzo
Tags:
relazioni, Sabotaggio, accuse, Situazione in Ucraina, Pavlo Klimkin, Ungheria, Polonia, Russia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik