17:00 08 Dicembre 2019
Forze speciali dell'esercito iracheno a Mosul

Mosul, truppe irachene liberano quartiere nella zona occidentale della città

© REUTERS / Ahmed Saad
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Oggi le forze speciali antiterrorismo irachene hanno sottratto ai militanti del sedicente Stato islamico tutto il quartiere di Japmuk 2 nella parte occidentale di Mosul. Lo ha reso noto il comandante delle operazioni militari generale Abdul Amir Jaralla.

Il generale ha sottolineato che i terroristi hanno subito gravi perdite nel corso della battaglia per la liberazione del quartiere.

L'operazione dell'esercito iracheno in collaborazione con la coalizione internazionale a guida americana per la liberazione di Mosul è stata lanciata nell'ottobre dello scorso anno. A metà febbraio il premier irancheno Haider al-Abadi ha annunciato l'inizio dell'offensiva contro i distretti settentrionali di Mosul. A marzo le forze armate irachene hanno circondato completamente la città tagliando tutte le comunicazioni degli occupanti con i militanti in Siria. Secondo fonti militari, l'esercito iracheno adesso ha il controllo dei due terzi della zona occidentale di Mosul.

Correlati:

Iraq, ucciso uno dei leader dell’ISIS a Mosul. Potrebbe essere di origine russa
Iraq, a marzo uccisi 543 civili, 367 solo in regione Mosul
Ministero della Difesa: USA nasconde crimini dei terroristi a Mosul
Tags:
offensiva, operazione militare, terroristi, occupazione, liberazione, situazione in Medio Oriente, Lotta al terrorismo, ISIS, Mosul, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik