Widgets Magazine
21:24 19 Ottobre 2019
Crimea

In Crimea hanno sequestrato un peschereccio ucraino

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Mondo
URL abbreviato
10400
Seguici su

In Crimea è stato fermato e sequestrato il peschereccio “Rybak Khersona”, il quale ha violato il confine, comunica il servizio stampa della guardia di frontiera del FSB. L’imbarcazione di proprietà della OOO “BARA-Ucraina-Odessa” batte bandiera ucraina.

La nave di pattuglia "Ametist" della guardia di frontiera  ha affiancato l'imbarcazione e un gruppo di ispezione è salito a bordo della "Rybaka Khersona per condurre una perquisizione".

"Dall'ispezione e l'interrogazione dei 10 membri dell'equipaggio e del capitano (tutti cittadini ucraini) è stato stabilito che l'imbarcazione stava effettuando un'operazione di ricerca di risorse biologiche in mare aperto, entrando così di ben 400 metri all'interno del territorio della Crimea" è scritto nel comunicato.

Il capitano del peschereccio è stato richiamato ad una responsabilità amministrativa per la violazione del confine di stato e gli è stata fatta una multa di 60 mila rubli.

Correlati:

Crimea, esercitazione di tiro delle truppe terrestri e della Flotta del Mar Nero
Kiev ha minacciato di imporre sanzioni contro politici europei in visita in Crimea
Più di un terzo dei tedeschi e degli italiani ritengono la Crimea parte della Russia
Media, Dodik: questione Crimea chiusa. Si rispetti volontà popolare
Tags:
Politica, confine, nave, blocco, sequestro, arresto, Servizio statale di frontiera, Guardia Costiera, FSB, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik