13:52 24 Aprile 2019
Dresda

Germania, Dresda dice no ai doppi standard e vittime di serie B del terrorismo

© AP Photo / Jens Meyer
Mondo
URL abbreviato
12350

A differenza della capitale tedesca, il capoluogo della Sassonia non ha cercato "strane argomentazioni" e "distinzioni delle vittime": prontamente ha reagito al terrore nella città gemellata di San Pietroburgo, scrive Berliner Zeitung.

Martedì sera il Palazzo della Cultura, in pieno centro a Dresda, è stato illuminato con i colori della bandiera russa per esprimere solidarietà alla Russia dopo l'attacco terroristico che ha scosso lunedì San Pietroburgo, rileva il giornale.

Dopo l'attacco terroristico a San Pietroburgo, il Senato di Berlino, usando "strane argomentazioni", non ha dato il via libera per illuminare la Porta di Brandeburgo con i colori della bandiera russa in solidarietà con la Russia, scrive Berliner Zeitung. Dresda al contrario non ha esitato ed "ha reagito al terrore nella città gemellata", sottolinea il giornale berlinese.

Martedì sera il Palazzo della Cultura, in pieno centro a Dresda, è stato illuminato con i colori del tricolore russo, riporta Berliner Zeitung. Il giornale riporta una citazione del Leipziger Volkszeitung, il giornale di Lipsia:

"Dopo questa vicenda, anche il più buono e amichevole cittadino russo dei tedeschi ha avuto l'impressione che a Berlino ci sono due pesi e due misure. La scorsa sera Dresda, il capoluogo della Sassonia, ha dimostrato che si poteva fare in altro modo".

Il Senato di Berlino ha giustificato la sua decisione con il fatto che San Pietroburgo non è gemellata con la capitale tedesca, ricorda Berliner Zeitung.

"Questa argomentazione ha rapidamente schierato l'opinione pubblica contro il Senato, che dopo gli attacchi terroristici a Gerusalemme e Nizza la Porta di Brandeburgo era stata illuminata in modo adeguato, — prosegue il giornale tedesco. — E' emerso che San Pietroburgo e la Russia meritano un trattamento speciale, — ritengono i cittadini tedeschi, convinti che la scelta sia stata una decisione politica".

Dopo la pioggia di critiche a Berlino, il senatore Klaus Lederer ha chiesto di illuminare la Porta di Brandeburgo con i colori della bandiera russa e di introdurre nuove regole per evitare "distinzioni delle vittime", afferma Berliner Zeitung.

Correlati:

Attentato a San Pietroburgo, i russi morti di serie B
Luci della torre Eiffel spente in ricordo delle vittime dell’attentato a San Pietroburgo
Mosca, fiori per le vittime dell'attentato di San Pietroburgo
Trump offre a Putin assistenza a seguito dell'attentato di San Pietroburgo
Ex funzionario CIA alla CNN: l'attacco di San Pietroburgo è una sfida per il Cremlino
Putin informato dei risultati preliminari sull'attentato di San Pietroburgo
Tags:
Terrorismo, Società, Esplosione, Attentato, Dresda, San Pietroburgo, Germania, Berlino, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik