Widgets Magazine
15:28 23 Settembre 2019
Ankara, Turchia

Turchia, la Procura accusa 19 giornalisti d’opposizione di sostegno al terrorismo

© flickr.com/ Jorge Franganillo
Mondo
URL abbreviato
123
Seguici su

La Procura turca ha accusato 19 giornalisti del quotidiano d’opposizione “Cumhuriyet” di sostegno alle organizzazioni terroristiche. Lo riferisce il quotidiano “Hurriyet”.

Il principale imputato è l'ex caporedattore Dzhan Dyundar, dopo la nomina del quale — sostiene il procuratore — "il giornale è andato oltre la libertà di parola, è diventato un difensore delle organizzazioni terroristiche e ha avviato una campagna denigratoria contro il presidente e il governo".

Lo scorso novembre, su ordine del tribunale, sono stati arrestati dieci dipendenti del giornale di opposizione "Cumhuriyet". Tra questi figurano anche l'attuale direttore Murat Sabundzhu e l'amministratore delegato Akin Atalay. L'accusa contro i giornalisti è di sostegno al Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK), dell'organizzazione d'opposizione FETO del predicatore islamico Fethullah Gulen e degli estremisti di sinistra del Partito rivoluzionario di liberazione popolare.

Correlati:

Turchia, Erdogan: sono il custode della libertà
Turchia, media: Erdogan annuncia preparazione di nuova operazione militare in Siria
Erdogan spiega perché la Turchia non viene ammessa in Europa
Tags:
accuse, Opposizione, sostegno, giornalisti, Terrorismo, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik