Widgets Magazine
22:19 18 Settembre 2019
La stazione Technologicheskiy Institut della metropolitana di San PietroburgoLa polizia presidia l'ingresso alla stazione Technologicheskiy Institut di San Pietroburgo

Esplosione nella metro di San Pietroburgo, 10 morti e 47 feriti

© AFP 2019 / STR © AFP 2019 / Ruslan SHAMUKOV
1 / 2
Mondo
URL abbreviato
791267
Seguici su

Alle 14:40 ora locale in un treno in corsa tra le stazioni Technologicheskiy Institut e Sennaya Ploshchad si è verifcata un'esplosione. Tutte le piste sono al vaglio degli investigatori, anche l'attentato terroristico.

Nuovi messaggi
  • 18:12

    Infografica: Esplosione nella metro di San Pietroburgo

    In questa infografica ricostruiamo la dinamica dell'accaduto a San Pietroburgo, dove un'esplosione nella metropolitana ha causato la morte di 10 persone ed il ferimento di altre 347

    Esplosione nella metro di San Pietroburgo
  • 18:10

    Gli investigatori aprono un' inchiesta per "attentato terroristico"

    A seguito dell'esplosione nella metropolitana di San Pietroburgo, la procura ha aperto un'inchiesta per violazione dell'articolo 205 del Codice Penale della Federazione Russa "Atto Terroristico". Gli inquirenti vagliano anche altre ipotesi.

  • 17:48

    Per ora nessuna conferma della presenza di turisti tra le vittime

  • 16:56

    Indagini in corso: "il macchinista ha fatto bene a non fermare il treno"

    Gli investigatori sono al lavoro nella stazione Sennaya Ploshchad della metropolitana di San Pietroburgo per appurare la dinamica delle esplosioni. Secondo una prima dichiarazione rilasciata dagli inquirenti, il macchinista del treno su cui è avvenuta l'esplosione ha agito correttamente, non fermando di colpo il treno. In questo modo è stato evitato un bilancio peggiore.

  • 16:48

    Il racconto di un altro testimone: "Solo una volta uscito dalla metro ho capito cos'era successo"

    Nikita, studente universitario:

    "Stavo percorrendo il sottopasso dalla stazione Sadovaya a Sennaya Ploshchad per recarmi all'università. Ho subito avvertito un forte odore di gas. C'era molto fumo ed ho visto la gente uscire dal treno appena arrivato in stazione. All'altoparlante hanno annunciato di abbandonare la stazione e risalire in superficie. In quel momento non c'era panico. Solo una volta uscito in strada, quando ho visto arrivare elicotteri e autoambulanze ho capito cosa poteva essere successo, non un incidente qualsiasi, ma qualcosa di terribile".

  • 16:36

    "Siamo con il popolo russo" il tweet di Federica Mogherini

    L'alto rappresentante per gli affari esteri dell'Unione Europea, Federica Mogherini, in un tweet ha espresso il suo cordoglio per quanto avvenuto a San Pietroburgo.

  • 16:24

    Dissinescato un ordigno nella stazione "Ploshchad Vosstaniya"

    Nella stazione della metro "Ploshchad Vosstaniya", che si trova nella piazza della stazione principale di San Pietroburgo, è stato recuperato e disinnescato un ordigno artigianale. Lo ha comunicato il capo dell'ufficio stampa del Comitato Nazionale russo Antiterrorismo Andrey Przhezdomskiy.

    Nella foto il tweet di un'emittente televisiva locale con la foto presunta dell'ordigno disinnescato

     

  • 16:10

    Comitato Nazionale russo Antiterrorismo: 9 morti e 20 feriti

    Nove persone sono morte e più di 20 sono rimaste ferite a seguito dell'esplosione nella metropolitana di San Pietroburgo. Lo ha reso noto in un comunicato l'ufficio stampa del Comitato Nazionale russo Antiterrorismo.

    An injured person is helped by emergency services outside Sennaya Ploshchad metro station, following explosions in two train carriages at metro stations in St. Petersburg, Russia April 3, 2017
    © REUTERS / Anton Vaganov
  • 16:02

    "Pray for Saint Petersburg" la reazione sui social network

    Sui maggiori social network, Facebook, Twitter, Instagram ed il russo Vkontakte il cordoglio per quanto avvenuto a San Pietroburgo si diffonde con questa immagine:

    Pray for Saint Petersburg

     

  • 15:56

    Alla Russia le condoglianze dalla Gran Bretagna

    Il ministro degli esteri britannico Boris Johnson ha espresso le sue condoglianze per la tragedia avvenuta a San Pietroburgo in un tweet:

     

  • 15:47

    Governatore di San Pietroburgo: 22 persone ricoverate

    Negli ospedali di San Pietroburgo sono stati trasportati 22 feriti dopo l'esplosione nella metropolitana. Lo ha dichiarato l'ufficio stampa del governatore della città Georgiy Poltavchenko.

    «Sul posto operano 41 ambulanze, 22 persone sono state trasportate in ospedale" si legge sul comunicato.

    Medics help an injured woman outside Technological Institute metro station in Saint Petersburg on April 3, 2017
    © AFP 2019 / Alexander TARASENKOV
  • 15:41

    Uber gratis a San Pietroburgo

    A San Pietroburgo, dove in seguito alle esplosioni avvenute alle 14 ora locale la metropolitana è chiusa, il servizio taxi di Uber trasporterà i passeggeri gratis fino alla fine della giornata. Lo ha reso noto l'azienda in un comunicato stampa.

     

  • 15:24

    Nuovo aggiornamento: 25 feriti di cui un bambino

    Un nuovo bilancio provvisorio delle esplosioni avvenute nella metropolitana di San Pietroburgo, comunicato da fonti mediche, parla di 25 feriti di cui un bambino.

  • 15:19

    Messaggio dell'ambasciata USA: "Siamo scioccati"

    L'Ambasciata USA in Russia ha espresso sostegno ai famigliari delle vittime e dei feriti in seguito alle esplosioni nella metropolitana di San Pietroburgo: "Siamo scioccati per l'accaduto"

     

     

  • 15:04

    Esplosioni nel giorno in cui a San Pietroburgo Putin incontra Lukashenko

    Le esplosioni nella metropolitana di San Pietroburgo sono avvenute nel giorno in cui il presidente russo è intervenuto al Mediaforum ed è in programma l'incontro con il presidente bielorusso Lukashenko.

  • 15:01

    Un testimone a Sputnik: è stato terribile

    Il racconto di Aleksandr a Sputnik:

    "In questi minuti intorno alla metropolitana si è assembrata la folla, si respira il panico. Nel cielo volano elicotteri e numerose vetture di polizia, pompieri e ambulanze convergno verso le stazioni Technologicheskiy Institut e Sennaya Ploschad.

    Le persone cercano di avvisare i loro cari. Io ho visto con i miei occhi come sono stati portati via i feriti dalla metro. E' stato qualcosa di terribile.

    Per fortuna mi è andata bene. Quando c'è stata l'esplosione ero appena entrato nella stazione ed ho visto come la gente iniziava a correre per uscire. Chi urlava, chi aveva la faccia sporca ed i vestiti strappati o insanguinati."

  • 14:55

    Nuovo bilancio: 50 feriti

    Una fonte nella polizia di San Pietroburgo ha comunicato un nuovo bilancio in seguito alle esplosioni avvenute nella metropolitana: 50 feriti

  • 14:49

    San Pietroburgo: chiuse tutte le stazioni della metro

    Tutte le stazioni della metropolitana di San Pietroburgo sono chiuse, sia in uscita, sia in entrata.

    In totale sono 67 le stazioni della rete suburbana pietroburghese, che si estende per 115 km.

  • 14:45

    Mappa: ecco dove sono avvenute le esplosioni nel centro di San Pietroburgo

  • 14:37

    Putin: tutte le piste aperte

    "Tutte le ipotesi sulle cause dell'esplosione nella metro di San Pietroburgo sono al vaglio, compreso il terrorismo" - ha detto il presidente russo Vladimir Putin

     

  • 14:33

    Primo bilancio: 10 vittime

    Dieci persone sono morte, secondo i primi dati, in seguito alle esplosioni in due stazioni della metropolitana di San Pietroburgo. Lo ha comunicato un rappresentante dei servizi di emergenza all'agenzia RIA NOVOSTI.

    «Un primo bilancio è di dieci vittime, ma la cifra è in via di accertamento» - ha dichiarato l'uomo a RIA NOVOSTI.

  • 14:29

    Massima Allerta anche nella metropolitana di Mosca

    Misure di sicurezza innalzate nella metropolitana di Mosca .

    Lo ha reso noto l'azienda dei trasporti pubblici della Capitale Russa in un comunicato stampa.

  • 14:23

    Più esplosioni o esplosione avvenuta su un treno in corsa

    Al momento non è ancora chiaro se le esplosioni sono state più di una, oppure, come riferito da testimoni, se l'esplosione è avvenuta su un treno in corsa tra le stazioni "Sennaya Ploschad" e "Technologichesky Institut"

  • 14:21

    Putin al corrente della notizia

    Dmitry Peskov, segretario stampa del presidente Vladimir Putin, ha reso noto che il capo dello stato russo è al corrente della notizia ed è al lavoro nel palazzo di Strel'na, poco fuori da San Pietroburgo.

  • 14:19

    L'esplosione ha divelto una porta del vagone della metropolitana

    Esplosione nella metro di San Pietroburgo
    © Foto : foto dal social network Vkontakte
  • 14:13

    Polizia: almeno 10 feriti

    Secondo la polizia di San Pietroburgo ci sarebbero feriti e vettime in seguito all'esplosione avvenuta alla stazione "Technologicheskiy Institut". Al momento la stazione è chiusa e sul posto si stanno recando mezzi di soccorso.

  • 14:10

    La deflagrazione è avvenuta all'interno di un vagone

    L'esplosione è avvenuta all'interno di un vagone di un treno in corsa. La natura dell'oggetto esploso è ancora in fase di definizione.

  • 14:08

    Esplosione nella stazione "Sennaya Ploschad"

    L'esplosione è avvenuta sulla linea blu della metropolitana di San Pietroburgo nella stazione "Sennaya Ploschad", avvolta dal fumo.  

  • 14:07

    San Pietroburgo, chiuse tre stazioni della metro

    Tre stazioni della metropolitana di San Pietroburgo:"Sadovaya", "Ploschad Vosstaniya" e "Nevski Prospekt" sono chiuse. I passeggeri presenti sono stati evacuati.


Live
Esplosione nella metro di San Pietroburgo, 10 morti e 47 feriti
+
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik