14:36 02 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
1100
Seguici su

La discussione annuale di Vladimir Putin con i russi potrebbe essre tenuta a giugno, comunica la testata “Kommersant” citando due fonti vicine all’amministrazione del presidente.

In precedenza il portavoce dell'amminstrazione del presidente, Dmitry Peskov ha dichiarato che la "linea diretta" si terrà dopo aprile, ma prima di agosto. Peskov ha aggiunto che il rinvio è dovuto al programma del presidente Putin.

La "linea diretta" del presidente, probabilmente si terrà a giugno e potrebbe coincidere con una delle feste del mese: o il giorno della Russia del 12 giugno o il giorno della difesa dei bambini il 1 giugno" scrive la testata.

La "linea diretta" televisiva annuale è apparsa durante il primo mandato del presidente Putin. La prima si tenne il 24 dicembre 2001. La "linea diretta" più lunga si tenne nel 2013, la quale durò per  4 ore e 47 minuti. Nel 2004 e nel 2012 l'evento non è si svolto.

Nel 2016 la "linea diretta" si è svolta il 14 aprile e si è protratta per  3 ore e 40 minuti. In questo lasso di tempo il presidente ha risposto a 80 domande.  Sono state ricevute chiamate dalla Crimea, da Sachalin, dalla regione di Voronez, da Tomsk e Tula. In tutto sono giunte 2,5 milioni di domande, circa 2500 domande al minuto.

Correlati:

La preparazione di Vladimir Putin per la trasmissione «Linea diretta»
La Turchia non vuole la linea diretta di Putin e oscura Sputnik
Linea diretta con Vladimir Putin
Linea diretta con Vladimir Putin
Tags:
Linea diretta, Media, TV, Linea diretta, Linea diretta, governo, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook