07:58 15 Dicembre 2018
Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino

Peskov definisce diffamante affermazione di ingerenza in politica interna USA

© Sputnik . Mikhail Voskresensky
Mondo
URL abbreviato
5115

L’addetto stampa del presidente Dmitry Peskov ha definito diffamante l’affermazione della presunta ingerenza della politica interna USA da parte della Russia.

Durante una intervista sul canale televisivo ABC, il conduttore ha chiesto a Peskov se teme quello che l'ex consigliere di Trump Michael Flynn possa raccontare al congresso per quanto riguarda la Russia.

"No", ha risposto Peskov. "Quando dicono che la Russia possa essere coinvolta nelle relazioni interne degli Stati Uniti, è una diffamazione".

"Non c'è assolutamente nessuna prova", ha detto Peskov.

Correlati:

USA, media: in stallo l’inchiesta sull’interferenza russa nelle elezioni
Ex direttore intelligence USA: Trump non è stato intercettato prima delle elezioni
Trump accusa Obama: “mi ha spiato prima delle elezioni”
McCain: creare un comitato speciale per indagare le interferenze russe durante elezioni
Tags:
elezioni, Politica, elezioni, politica, Elezioni negli USA, Governo USA, Dmitry Peskov, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik