09:35 12 Dicembre 2018
WADA

CIO e WADA non analizzano campioni dei velocisti giamaicani ai giochi olimpici di Pechino

© REUTERS / Christinne Muschi/File Photo
Mondo
URL abbreviato
208

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e la World Anti-Doping Agency (WADA) non analizzeranno i campioni positivi ai test anti-doping dei velocisti giamaicani ai giochi olimpici del 2008, comunica il canale televisivo ARD.

In Precedenza è stato reso noto che il canale il 2 aprile trasmetterà un nuovo film sul doping riguardo i ricontrolli sui campioni dei giochi olimpici.

Il film sarà ai test positivi dei velocisti giamaicani ai Giochi di Pechino, nel sangue dei quali è stata rilevata una leggera quantità di clenbuterolo. I campioni sono stati rivelati dopo i ricontrolli senza però fare i nomi degli sportivi. CIO e WADA erano a conoscenza dell'accaduto, ma non hanno avviato un'indagine.

Correlati:

Direttore anti-doping USA attacca la WADA: “volpe a guardia del pollaio”
Deputato russo augura a WADA di riuscire a raccogliere dati sul doping
Doping, CIO: per WADA insufficienti le prove di colpevolezza dei russi nel dossier McLaren
CIO rifiuta di riconoscere le accuse del rapporto McLaren
Tags:
Sport, giochi olimpici, doping, Caso doping, CIO, WADA, Comitato Olimpico, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik