19:59 21 Giugno 2018
Motore russo RD-181

Russia consegna tre propulsori missilistici RD-181 negli Stati Uniti

© NASA
Mondo
URL abbreviato
161313

La società russa "Energomash" ha inviato alla compagnia americana Orbital ATK il primo lotto di propulsori missilistici RD-181, ha comunicato a RIA Novosti un rappresentante della compagnia.

Tre motori sono stati consegnati negli Stati Uniti per via aerea. Si pianifica di utilizzare i motori nel primo stadio dei missili vettori "Antares" per la consegna dei carichi sulla Stazione Spaziale Internazionale.

"Energomash" tra il 2017 e il 2018 dovrà consegnare alla compagnia americana 14 motori di questo modello.

L'RD-181 è un motore a razzo caratterizzato da una configurazione a doppia camera di combustione e doppio ugello di scarico ed è alimentato da una miscela di ossigeno liquido e cherosene. Il contratto di consegna del motore è stato firmato nel 2014. Nello stesso anno è stato rilasciata la documentazione del progetto, all'inizio del 2015 è stato effettuato il primo test di lancio e a maggio 2015 è stata rilasciata con successo la certificazione del motore.

Correlati:

Il Senato USA approva l'acquisto di 18 propulsori missilistici russi RD-180
McCain compensato per la sua campagna contro i motori a razzo russi RD-180
Rogozin commenta McCain sulla questione degli RD-180
USA: McCain torna all’attacco dei motori a razzo russi RD-180
Tags:
Esportazione, Tecnologia, razzo, motore, Esportazioni, orbital ATK, Energomash, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik