13:13 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Il ministro della Difesa iraniano Hossein Dehghan

    Ministro della Difesa dell’Iran intima USA di lasciare il Golfo Persico

    © Foto: Russian Defense Ministry
    Mondo
    URL abbreviato
    355200831

    Il Ministro della difesa iraniano Hossein Dehghan ha intimato gli Stati Uniti di lasciare il golfo Persico e non disturbare i paesi della regione, ha riferito l’agenzia Mehr.

    "Che fanno gli americani nel Golfo Persico? Devono abbandonare il golfo per non creare disagi ai paesi della regione", riporta le parole del Ministro l'agenzia.

    "È accettabile che un rapinatore armato entrando in casa di qualcuno si aspetti un tappeto rosso davanti a lui? Questa è una delle barbarie del nostro tempo", ha detto.

    Le relazioni tra USA e Iran dopo l'insediamento dell'amministrazione di Donald Trump si sono significativamente inasprite. Il presidente americano ha dichiarato in particolare che non sarà così gentile come il suo predecessore, Barack Obama, con i paesi del Medio Oriente.

    Il nuovo capo della Casa Bianca è particolarmente critico nei confronti dell'accordo sul nucleare con Teheran raggiunto dai sei mediatori internazionali (5 membri del Consiglio di sicurezza ONU più la Germania) nel 2015. Secondo il documento il Consiglio di Sicurezza ONU ritira le sanzioni economiche e finanziarie contro l'Iran in cambio della conferma del carattere pacifico del programma nucleare del paese.

    Correlati:

    Vertolety Rossii ha firmato un contratto per gli Ansat in Iran
    Russia-Iran, a gennaio 2017 fatturato degli scambi commerciali quasi raddoppiato
    Rohani: la cooperazione tra Russia e Iran non è diretta contro paesi terzi
    Iran impone sanzioni contro 15 aziende americane
    Tags:
    Relazioni Internazionali, Navi, truppe, Il Ministero della Difesa, Hossein Dehghan, Golfo Persico, Medio Oriente, Iran
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik