19:09 08 Dicembre 2019
Il confine tra Ungheria e Serbia

Ungheria, entrano in vigore le modifiche alla legge sui rifugiati

© REUTERS / Marko Djurica
Mondo
URL abbreviato
581
Seguici su

Secondo le nuove disposizione della legge sui rifugiati, l’Ungheria collocherà i migranti in due centri al confine con la Serbia fino a quando il governo non concederà loro asilo. Lo riferisce i quotidiano Deutsche Welle.

Secondo la pubblicazione, i due centri d'accoglienza ospiteranno anche minori di età compresa tra i 14 e i 18 anni arrivato in Ungheria senza la supervisione di un adulto.

Le modifiche alla legge ungherese sui rifugiati è entrata in vigore martedì 28 marzo.

In precedenza, l'Ungheria ha aperto una piccola base militare sul confine meridionale del paese al fine di limitare il flusso di migranti.

Correlati:

La Commissione europea assegna all'Ungheria i fondi necessari per l'impianto nucleare
Ungheria sicura, futuro sanzioni UE contro Russia dipende da rapporti Cremlino-Casa Bianca
South Stream, Ungheria: Dopo elezioni Bulgaria potrebbe rivedere il progetto
Tags:
Legge, asilo, Centri per l'accoglienza dei migranti, Accoglienza dei migranti, Profughi, Crisi dei migranti, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik