Widgets Magazine
01:25 18 Agosto 2019
Il sistema antimissile statunitense Patriot

Difesa antimissilistica USA in Europa costituisce minaccia di attacco nucleare alla Russia

© AFP 2019 / KIM JAE-HWAN
Mondo
URL abbreviato
24116

Le basi missilistiche americane in Europa e le barche nei pressi dei confini russi creano un potente potenziale per un eventuale, improvviso attacco nucleare per la Federazione russa.

Lo ha detto il vice capo dello Stato Maggiore russo, Viktor Poznichir. "L'ubicazione di basi americane con sistemi missilistici in Europa, di navi dotate degli stessi sistemi in acque dei mari e degli oceani nei pressi del territorio russo, costituisce un forte, segreto potenziale per eventuali attacchi nucleari improvvisi alla Russia" ha detto il vice capo, parlando alla Conferenza per il disarmo a Ginevra.

Gli esperti russi hanno valutato la difesa americana e ritengono che l'ubicazione di una terza zona posizionale del sistema antimissilistico nel nord-est del Paese, che Washington prevede di sviluppare, sia in grado di intercettare eventuali missili dalla Russia e dalla Cina, ha detto Poznichir.

"L'arcata di questa zona possiede una funzionalità di sistema tale che è capace di intercettare tutti i missili balistici, russi e cinesi, che volano verso gli USA" ha detto il vice capo, secondo cui l'area di controllo delle stazioni americane copre praticamente tutto il territorio della Russia.

"Queste stazioni sono in grado di tracciare i voli di testate di missili balistici intercontinentali e missili balistici sui sottomarini e di compiere puntamento attraverso i complessi antimissilistici radar" ha sottolineato Poznichir.

Correlati:

“Vesti Nedeli” parla del miglioramento della difesa aerea e della difesa antimissile russa
Un misterioso antimissile coprirà il cielo di Mosca
Russia, è in funzione un nuovo sitema di allerta antimissile
Tags:
missili, missile, Missili, Stato Maggiore dell'Esercito, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik