21:31 25 Giugno 2018
Bandiere Unione Europea di fronte uffici UE a Bruxelles

Il capo dell’APCE parla dei disaccordi con la Russia

© REUTERS / Francois Lenoir
Mondo
URL abbreviato
7122

Il capo dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa Pedro Agramung alla vigilia dell’incontro con i rappresentanti russi nell'ambito dell'Assemblea interparlamentare del CIS a San Pietroburgo, ha detto che le questioni relative al conflitto in Ucraina rimangono un ostacolo nelle relazioni tra la Federazione Russa e l'Assemblea.

"Le questioni più delicate, in particolare in relazione al conflitto in Ucraina, sono ancora fonte di disaccordi tra l'Assemblea parlamentare e il parlamento russo" ha detto Agramunt.

"Dopo la mia elezione ho deciso di adottare delle misure per riprendere il dialogo con i parlamentari russi e per trovare insieme il modo di riprendere la piena e normale cooperazione in seno all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa" ha detto.

"Queste azioni non sono in contrasto con la posizione dell'assemblea parlamentare rispetto al sostegno alla sovranità e all'integrità territoriale dell'Ucraina" ha aggiunto il capo dell'APCE.

"Dobbiamo ricordare che i nostri rapporti sono peggiorati dopo la decisione della Russia riguardo la Crimea. Questa questione, così come il ruolo della Russia nel conflitto in Ucraina rimarrà nella nostra agenda, perché sosteniamo la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina, così come tutti gli stati membri del Consiglio d'Europa" ha detto il capo dell'APCE.

Correlati:

Polonia giura di far saltare la votazione del presidente del Consiglio d'Europa
Consiglio d'Europa chiede alla Russia di abolire superiorità della Corte Costituzionale
La partecipazione russa al Consiglio d'Europa non ha senso senza proteggere la delegazione
Cooperazione tra Russia e Consiglio d’Europa non ha sofferto, nonostante le tensioni
Tags:
Unione Europea, Relazioni Internazionali, Cooperazione con la Russia, Riunione, PACE, Pedro Agramunt, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik