19:22 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Al Qaeda

    Pentagono annuncia la morte di un importante terrorista di “Al-Qaeda”

    © East News/ Pacific Press
    Mondo
    URL abbreviato
    535331

    Il Pentagono ha comunicato sabato della morte in Afghanistan del terrorista Kari Yassin, responsabile della morte di due soldati americani.

    "Il Ministero della difesa USA conferma che il 19 marzo nella provincia di Paktika a causa di un bombardamento è stato ucciso il famoso terrorista di "Al-Qaeda" Kari Yassin, responsabile per la morte di decine di vittime innocenti, tra cui due soldati americani", si legge nel messaggio, pubblicato da RIA Novosti.

    Secondo i dati del Pentagono, Yassin era originario del Pakistan ed è stato coinvolto nell'attentato all'Hotel Mariott ad Islambad il 20 settembre 2008, che ha portato alla morte di "decine di vittime innocenti, tra cui i soldati americani Rodolfo Rodriguez e Matthew O'Brian".

    Inoltre come afferma il dipartimento della difesa americano nel 2009 prese parte ad un attacco ad un autobus che trasportava una squadra di cricket dallo Sri-Lanka nella città Pakistana di Lahore portando alla morte di sei poliziotti e due civili, e al ferimento di sei membri della squadra.

    "La morte di Yassin è un'indicazione che i terroristi che diffamano l'Islam e predono di mira i civili, non sfuggiranno alla giustizia" ha detto il Ministero della difesa James Mattis.

    Correlati:

    Putin: FSB dovrebbe continuare a migliorare strategie e tattiche anti-terrorismo
    Londra, Putin: contrasto a terrorismo “richiede vera comunanza di sforzi”
    Cina e Siria verso cooperazione nella lotta al terrorismo e ricostruzione infrastrutture
    Tags:
    Terrorismo, Guerra, terroristi, morte, Bombardamenti, Il Ministero della Difesa, Afghanistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik