08:02 16 Dicembre 2017
Roma+ 8°C
Mosca+ 2°C
    Artico

    USA e Russia firmano dichiarazione congiunta su cooperazione in regione artica

    © Sputnik. Alexander Liskin
    Mondo
    URL abbreviato
    3123

    Otto paesi artici, tra cui Russia e Stati Uniti, hanno firmato una dichiarazione congiunta a Boston per operazioni congiunte nella regione artica e sulla cooperazione in situazioni di emergenza, comunica il servizio stampa della Guardia Costiera statunitense.

    Il documento è stato firmato sulla base dell'ottava conferenza regionale di Boston con la partecipazione degli otto stati artici: Canada, Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia, Svezia e Stati Uniti. La Russia in occasione della conferenza è stata rappresentata dal vice capo del Servizio di frontiera del FSB, il vice ammiraglio Gennady Medvedev, che dirige il Dipartimento della Guardia Costiera.

    Secondo la dichiarazione congiunta della Guardia Costiera statunitense, "stabilisce i principi di base, le tattiche, le regole e i protocolli di comunicazione in caso di risposta alle emergenze in mare e le operazioni congiunte nell'Artico".

    Correlati:

    L’Ue può contare adesso su una nuova Guardia costiera e di frontiera
    Russia, ammiraglio Kochemazov: Incremento sottomarini nell’Artico
    Rogozin: le sanzioni non hanno scalfito la cooperazione internazionele nell’Artico
    Cambiamenti climatici, spedizione tedesca nell’Artico prevista per il 2019
    Russia, ministero Difesa testerà nuovi mezzi militari nell'Artico
    Tags:
    Cooperazione navale, Cooperazione, Cooperazione, Guardia Costiera, Artico
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik