Widgets Magazine
15:10 14 Ottobre 2019
Spettatori di Eurovision

Organizzatori “Eurovision” propongono di trasmettere l'esibizione di Yulia Samoylova

© REUTERS / TT News Agency/Maja Suslin
Mondo
URL abbreviato
6100
Seguici su

L'Unione Europea di radiodiffusione ha proposto al canale russo “Pervij Canal” di organizzare una trasmissione satellitare per l’esibizione di Yulia Samoylova, alla quale è stata negata l’entrata in Ucraina per partecipare al concorso Eurovision 2017. E’ stato comunicato sul sito del concorso.

"L'Unione Europea di radiodiffusione ha assiduamente lavorato per cercare una soluzione alla situazione e ha preso una decisione senza precedenti proponendo al canale telvisivo russo "Pervij Canal" di trasmettere la seconda semifinale via satellite, per consentire a Yulia di prendere parte alla competizione di quest'anno" si legge nel comunicato.

Pervij canal non ha ancora commentato l'informazione.

Il vice premier dell'Ucraina Vyacheslav Kirilenko ha scritto sul suo profilo Twitter che la trasmissione dell'esibizione della cantante russa sarebbe anche una violazione delle leggi locali.

Al concorso "Eurovision 2017" avrebbe dovuto rappresentare la Russia la cantante Yulia Samoylova con la canzone "Flame Is Burning". Mercoledì il servizio di sicurezza dell'Ucraina ha vietato alla ragazza di entrare nel paese per tre anni a causa della sua esibizione in Crimea. Il canale televisivo russo Pervij Canal ha espresso rammarico per il fatto che l'Ucraina "non abbia abbastanza buon senso di voler apparire civile" quando ha preso la seguente decisione.

Correlati:

Eurovision 2017, In Russia continuano le manifestazioni a sostegno di Julia Samoilova
Eurovision 2017, cantante russa criticata da Kiev. Lei: ridicolo
Eurovision 2017, i russi vogliono che la Russia partecipi al concorso musicale
Tags:
Musica, Media, musica, trasmissione, concorso, Eurovisione, Julia Samoilova, Europa, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik