Widgets Magazine
18:55 20 Agosto 2019
Kim Jong Un

Turchia congela beni finanziari della Corea del Nord

© REUTERS / KCNA
Mondo
URL abbreviato
3211

Il Consiglio dei Ministri della Turchia ha preso la decisione di congelare i beni finanziari della Corea del Nord in conformità con la risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’ONU, ha comunicato la gazzetta del governo turco "Resmi Gazete" giovedì.

Secondo la decisione del governo della Turchia nel paese verranno congelate le attività finanziarie e altri beni appartenenti a persone e aziende della Corea del Nord le quali rientrano nella lista delle sanzioni stilata dal Consiglio di sicurezza in relazione allo sviluppo di armi di distruzione di massa e del programma missilistico.

La testata comunica che il governo turco ha preso tale decisione nel quadro della risoluzione ONU N°1718, 1874, 2087, 2094, 2270 и 2321  e sulla base della decisione del Ministero degli esteri turco del 9 gennaio 2017.

Si comunica che sono state prese anche misure per limitare l'entrata e il transito nel paese di persone sanzionate dal Consiglio di sicurezza ONU.

Correlati:

Russia, Cremlino: mercato grano è globale, non finisce con la Turchia
Olanda-Turchia, l’isterico Occidente si è giocato la faccia
In Corea del Nord hanno girato un video sulla distruzione degli USA
Corea del Nord, Wilson: Stati Uniti e Russia collaborino per affrontare minaccia nucleare
Tags:
Sanzioni, conti correnti, Sanzioni, Congelamento dei conti, governo, Ministero degli Esteri, Turchia, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik