Widgets Magazine
22:43 23 Ottobre 2019
Incendio deposito munizioni ucraina

Ucraina, incendio in deposito di munizioni ed esplosioni. Alcune città sono state evacuate

© REUTERS / State Emergency Service of Ukraine
Mondo
URL abbreviato
19263
Seguici su

Stanotte nella regione di Kharkov, nell’Ucraina nord-orientale, un incendio ha provocato diverse esplosioni in un deposito di munizioni delle forze armate. I media locali riferiscono che circa 20.000 persone sono state evacuate dai centri abitati più vicini al sito dell’incidente.

"Alle 2,45 del 23 marzo è scoppiato un incendio in un deposito di armamenti sito nei pressi della città di Balaklija, nella regione di Kharkov. Sono in corso le operazioni di spegnimento", si legge in una nota ufficiale del ministero della difesa.

Il deposito di Balaklija è uno dei più grandi in Ucraina, dove sono stoccati più di 138.000 tonnellate di munizioni. L'incendio ha innescato diverse esplosioni che non hanno provocato feriti. La zona dell'incidente è stata isolata da un perimetro di sicurezza di 7 chilometri, ha dichiarato il procuratore miliatare Anatolij Matios.

Il servizio d'emergenza evacuato i centri abitati più prossimi alla zona dell'incendio.

"Alle 7.30 del 23 marzo sono state evacuate 2.700 persone da Verbovka, 860 da Yakovenkogo e 16.317 da Balaklija", ha annuciato l'ufficio stampa del Sevizio Emergenze.

Correlati:

Autorità Crimea commentano piano di Kiev per trasmettere tv ucraina nella penisola
Ucraina chiede a Usa riconoscimento status partner non Nato
Groysman: l'Ucraina vuole acquistare carbone da USA, Australia e Sud Africa
Tags:
Incidente, evacuazione, esplosione, Incendio, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik