04:01 18 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 1°C
    Feriti sul ponte di Westminster

    Capo di Scotland Yard conferma: 4 morti e più di 20 feriti

    © REUTERS/ Toby Melville
    Mondo
    URL abbreviato
    806

    Quattro persone sono morte in seguito all'attentato avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 22 marzo a Westminster, nel centro di Londra.

    Lo ha reso noto in una comunicazione ufficiale fornita ai giornalisti il capo di Scotland Yard, Mark Rowley.

    "Abbiamo sperato che tutto questo non accadesse, ma purtroppo è diventato realtà. Con grande dispiacere devo comunicare che quattro persone sono morte, compreso un poliziotto. Ci sono almeno 20 feriti".

    ​In precedenza Rowley aveva confermato che l'auto dell'attentatore aveva attraversato il ponte di Westminster, investendo alcune persone, successivamente si è fermata di fronte al parlamento, dove il terrorista ha inferto una coltellata al poliziotto. 

    Fin dall'inizio delle indagine la polizia londinese ha trattato il caso come "attentato".

    Leggi tutti gli aggiornamenti.

    Tags:
    Attentato, Londra
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik