12:12 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Ufficio centrale Naftogaz ucraina

    In caso di perdita della causa contro Gazprom la Naftogaz andrà in fallimento

    © Sputnik. Sergei Starostenko
    Mondo
    URL abbreviato
    0 90

    Se la compagnia ucraina “Naftogaz” perderà la causa contro “Gazprom” all’arbitrato di Stoccolma sarà destinata alla bancarotta. Lo ha dichiarato il direttore commerciale della società ucraina Yurij Vitrenko nel corso di una conferenza stampa.

    "Non vogliamo perdere contro ‘Gazprom'… qualsiasi sentenza riguarderà ‘Naftogaz' e non lo Stato. ‘Naftogaz' andrà semplicemente in bancarotta e in tal caso le azioni saranno vendute", ha detto Vitrenko spiegando che la vendita della rete di trasporto del gas non sarà ceduta a terzi.

    Il verdetto della Corte sul contenzioso sul gas è previsto entro la fine del mese di aprile, mentre quella sul transito verso la fine di giugno. Tuttavia, Vitrenko ritiene che l'arbitrato di Stoccolma non annullerà i contratti di "Gazprom" in scadenza nel 2019. Ha inoltre sottolineato che sono minime le possibilità di perdita contro il gigante del gas russo.

    Correlati:

    Gas, siglato protocollo d'intesa tra Gazprom ed Eni
    Medvedev: per chi abbandona l'Unione economica euroasiatica prezzi europei per il gas
    Gas, Sefcovic: monitoriamo situazione stoccaggi Ucraina, è tutto sotto controllo
    Tags:
    causa legale, arbitrato, fallimento, Causa, Tribunale, contratti, gas, Gazprom, Naftogaz, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik