17:59 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Corruzione

    Olanda, si sospetta pagamento tangenti a figlia ex presidente Uzbekistan

    © Foto: Pixabay
    Mondo
    URL abbreviato
    120

    La donna avrebbe ricevuto soldi da società telecomunicazioni.

    Un'indagine sulla Ing Bank con sede in Olanda avrebbe rivelato un giro di tangenti pagate dal fornitore di servizi di telecomunicazione VimpelCom e altre aziende alla figlia del defunto presidente dell'Uzbekistan, Islam Karimov. Lo riferiscono i media olandesi che citano fonti dell'ufficio inquirente.

    I magistrati ipotizzano il reato di riciclaggio. Un portavoce dell'azienda ha confermato l'indagine penale, ma ovviamente non si è pronunciato sulle presunte tangenti che VimpelCom (oggi Veon) avrebbe pagato alla figlia di Karimov.

    Correlati:

    Uzbekistan, neo presidente giura di fronte a Parlamento
    Uzbekistan, osservatori esteri: elezioni presidenziali aperte e democratiche
    Uzbekistan, condannati 5 uomini per diffusione di idee estremiste
    Tags:
    Denaro, riciclaggio, tangenti, corruzione, Islam Karimov, Uzbekistan, Olanda
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik